Comune di Borzonasca
01        

MENU'

IUC 2016

Attenzione:

Dal 1° gennaio 2014 è in vigore la nuova Imposta Unica Comunale "IUC", basata su due presupposti:
- il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore
- il secondo collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC è composta:
dall'Imposta Municipale Propria (IMU) di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
- dal Tributo sui servizi indivisibili (TASI) a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobili; 
- dalla Tassa sui rifiuti (TARI) a carico dell'utilizzatore, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. 
La disciplina della IUC è contenuta nella Legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge di Stabilità per l'anno 2014) all'art. 1, commi 639 e seguenti.

PAGAMENTO IMU ANNO 2016

Ai sensi dell'art. 13, comma 13 bis, del D.L. 201/2011, il versamento dell’Imposta municipale propria (IMU) dovuta per l’anno 2016 è previsto in due rate 16 giugno 2016- acconto e 16 dicembre 2016 - saldo deve essere eseguito applicano le aliquote approvate con deliberazione di C.C. n. 29  del 27/04/2016 che sono rimaste invariate rispetto all’anno precedente e sono le seguenti:
-10,00 per mille per tutti gli immobili;
- 7,60 per mille
 per i terreni edificabili;
- 10,60 per mille
 per tutti gli immobili di categoria speciale D.
. Cliccando sull’immagine “ANUTEL–CALCOLO IUC”, è possibile inserire i dati relativi ai propri immobili, calcolarsi gli importi dovuti per l’IMU e stampare i modelli F24 già precompilati con i codici tributo corretti. A tal proposito si precisa che la correttezza del calcolo dipende esclusivamente dai dati inseriti dall’utilizzatore. Si rammenta che detto supporto non ha alcun collegamento alla banca dati catastale o alla scheda Contribuente presente nel programma informatico in uso presso l’Ufficio Tributi.

PAGAMENTO TASI PER ANNO 2016

Ai sensi dell'art. 1, comma 688 della Legge n. 147/2013, il versamento del Tributo sui servizi indivisibili (TASI) dovuto per l’anno 2016 è previsto in due rate 16 giugno 2016- acconto e 16 dicembre 2016 - saldo dovranno invece essere applicate le aliquote approvate con deliberazione di C.C. n. 10 del 27/04/2016 che sono le seguenti:
-1,00 per mille fabbricati rurali strumentali;
-2,5 per mille “beni merci”
Cliccando sull’immagine “ANUTEL–CALCOLO IUC”, è possibile inserire i dati relativi ai propri immobili, calcolarsi gli importi dovuti per la TASI e stampare i modelli F24 già precompilati con i codici tributo corretti. A tal proposito si precisa che la correttezza del calcolo dipende esclusivamente dai dati inseriti dall’utilizzatore. Si rammenta che detto supporto non ha alcun collegamento alla banca dati catastale o alla scheda Contribuente presente nel programma informatico in uso presso l’Ufficio Tributi.

Di seguito è possibile consultare la tabella con le aliquote IMU e TASI da applicare per il pagamento per l’anno 2016 nell’informativa IUC 2016




IUC IMU 2016

CATEGORIA:

Regolamento IUC

CATEGORIA:

Piano finanziario TARI 2016

CATEGORIA:

Delibera TARI 2016

CATEGORIA:

Delibera TASI 2016

CATEGORIA:

Aree edificabili

CATEGORIA:

Delibera IMU 2016

CATEGORIA:

Informativa IUC 2016

CATEGORIA: iuc

IUC 2015

CATEGORIA: Tributi

MODELLO F24 SEMPLIFICATO
MODELLO F24 SEMPLIFICATO
CATEGORIA: MODULISTICA

MODELLO F24
MODELLO F24
CATEGORIA: MODULISTICA

MODULO PERTINENZE
MODULO DICHIARAZIONE PERTINENZE
CATEGORIA: MODULISTICA


Cerca

Privacy - Note legali - Web-agency: Servizi per l'innovazione